Promozione Bioimpedenziometria: Check Gratuito per 30 Giorni (fino al 05/05/2018) Le 4 linee di Pat Prenota una consulenza
Vai al Canale  Vai al Canale Youtube
Mar 21
2

Fonte
L'esperto risponde

Nella fase intensiva il peperoncino si può aggiungere alle pietanze ? Nella fase intensiva il peperoncino si può aggiungere alle pietanze grazie

Continua »

Feb 21
10

Fonte
Raccontaci le tue diete

Ipotiroidismo conclamato Salve, ho ipotiroidismo curato con farmaci da cinque anni, ora sono anche in menopausa e ho molta ritenzione idrica. Ho preso venti kg in questi anni...

Continua »

Mar 18
14

Fonte
Blog

La nuova frontiera del dimagrimento Attraverso la modulazione della flora batterica intestinale, riduciamo il senso di fame ... e...

Continua »

Dieta: meglio ipocalorica o chetogenica?

lascia un commento

Ogni periodo dell'anno è buono per iniziare una cura dimagrante, che si tratti del periodo successivo alle festività oppure di quello che precede l'estate e la temuta prova costume.
Spesso però si tende ad affidarsi al fai da te, un metodo dannoso per la salute anche se apparentemente innocuo. Senza contare poi i numerosi tipi di dieta presenti.
A questo proposito, meglio una dieta ipocalorica o una dieta chetogenica?

La differenza tra dieta ipocalorica e chetogenica

La dieta ipocalorica è un regime alimentare che prevede l'assunzione di un apporto calorico ed energetico inferiore a quello richiesto dal corpo stesso. Se un adulto in buona salute, che conduce uno stile di vita attivo e pratica attività sportiva, deve assumere all'incirca 2000 calorie al giorno, con la dieta ipocalorica l'apporto calorico ed energetico dovrà oscillare tra le 1000 e le 1200 calorie giornaliere.
Come tutte le diete ovviamente deve essere prescritta e seguita da un professionista, perché non si tratta di un trattamento puramente a finalità estetica, ma anche e soprattutto di un trattamento destinato a porre rimedio a situazioni ormonali e di peso importanti, che talvolta possono causare problemi al buon funzionamento dell'organismo.
La dieta chetogenica invece è un regime alimentare che prevede l'eliminazione dei carboidrati, responsabili principali dell'accumulo di grasso corporeo, e l'assunzione di lipidi e proteine che mantengano stabili i livelli di insulina. Attraverso la riduzione dei livelli di glucosio quindi l'organismo sarà costretto a produrre energia bruciando i lipidi e le proteine.
Risulta essere piuttosto raro che un nutrizionista  prescriva una dieta chetogenica ad un adulto, in quanto si tratta di una prescrizione generalmente riguardante i bambini sotto i dieci anni che soffrono di episodi epilettici.

I pro e i contro delle due diete

In entrambi i casi si tratta di regimi alimentari che permettono di vedere i risultati in tempi sostanzialmente brevi, specialmente per quanto riguarda la chetogenica.
Se nella dieta ipocalorica i risultati sono visibili nell'arco di pochi mesi, nella dieta chetogenica i primi risultati sono evidenti già nei primi giorni di trattamento.
I contro di entrambi i trattamenti invece è sicuramente lo stress al quale viene sottoposto l'organismo, che a lungo andare può portare alla comparsa di importanti problemi di salute quali stress psicologico, uremia e chetosi. Per questi motivi è fondamentale rivolgersi sempre prima ad un professionista, sia esso nutrizionista o dietista, per discutere insieme delle prospettive legate alle due diete.

Alcuni esempi di regimi alimentari ipocalorici e chetogenici

Nell'ipocalorica è importante assumere cibi in quantità bilanciate durante l'arco della settimana, quindi pasta e pane a giorni alterni e molta carne e pesce accompagnate da legumi e verdura a volontà.
Nel regime alimentare chetogenico invece vengono assunti principalmente carne e pesce, con olio come unico condimento, e molta verdura.
In entrambe le diete infine è fondamentale rimanere sempre idratati, assumendo circa due litri di acqua al giorno, e praticare una sana attività fisica, senza la quale le diete possono risultare inutili.

Gavi

Questo articolo è stato scritto da Gavi

Gavi

Ho quasi 30 anni e da qualche mese vivo vicino a Londra.
Fin da piccola ho sempre desiderato fare quello che sto facendo: scrivere!
Blogger per passione e per lavoro cercando di condividere con il maggior numero di persone possibile il mio sapere su tutto ciò che riguarda il benessere psicofisico.
La salute è la cosa più preziosa che abbiamo ma troppo spesso ce ne dimentichiamo: il mio impegno va dunque tutto in questa direzione, cercando di renderci maggiormente consapevoli di questo grande dono.
Alimentazione, sport, stile di vita, estetica e  dimagrimento sono le mie linee guida di questo Blog.
 

CONDIVIDI: Stampa la pagina Dieta: meglio ipocalorica o chetogenica? Invia ad un amico

I tuoi dati
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Condividi su Google Plus Aggiungi ai preferiti Dieta: meglio ipocalorica o chetogenica?

Vuoi essere aggiornato gratuitamente per ogni nuovo articolo?
Lascia i Tuoi dati, sarai il primo a leggerlo!



Cell. 328 3061141

E-mail: info@ilpesogiusto.it

I NOSTRI  ORARI 

Lunedì    10.00 - 14.00

Martedì - Giovedì 
Orario Continuato 10.00 - 18.00

Mercoledì e Venerdì     10.00 - 13.00      15.00 - 19.00

Sabato     10.00 -  14.00

Fuori orario si riceve su appuntamento